Tutti i Soci sono tenuti a leggere il regolamento e chi non si attiene alle disposizioni date, verrà allontanato dal Circolo. Questo regolamento può essere modificato dal Consiglio Direttivo ogni qualvolta ne ravvisi l’opportunità. Le eventuali modifiche verranno segnalate ai Soci tramite affissione nelle bacheche associative all’interno del Circolo.

Metrò Padova Club è un Circolo privato dove possono accedere solo persone di sesso maschile, maggiorenni e possessori di tessera associativa ARCO in corso di validità.
L’operatore ha la facoltà di richiedere un documento di riconoscimento per la verifica della tessera stessa.

*****

Al momento dell’ingresso vengono consegnati al Socio le chiavi con il numero corrispondente all’armadietto ed alla cassetta portaoggetti, un asciugamano ed un paio di ciabatte,
il tutto deve essere riconsegnato alla reception durante l’uscita.
L’eventuale perdita o danneggiamento comporta una penale di: 30 euro per le chiavi e sostituzione serrature, 15euro per le ciabatte e 5 euro per l’asciugamano.
Il Circolo non risponde di eventuali scambi di asciugamani tra soci, il costo di un asciugamano “extra” (oltre a quello dato in dotazione) è di 1 Euro.

*****

Gli orari di apertura e chiusura del Circolo sono indicati ai Soci mediante affissione presso la reception o le bacheche
sociali o con comunicazione sul sito web www.metropadovasauna.it. L’orario di chiusura sebbene indicato alle 02:00 può
variare a discrezione dell’operatore in turno, in base alla presenza dei soci.

*****

Le chiavi dovranno essere sempre custodite dal Socio, il Circolo non risponde di quanto riposto negli armadietti, nelle cassette portaoggetti e di alcun bene lasciato incustodito.
Il socio deve assicurarsi di avere chiuso correttamente gli armadietti.

*****

Per il servizio bar, al momento della consumazione deve essere mostrato il numero corrispondente alla chiave dove verrà addebitata la quota da saldare al momento dell’uscita.
E’ vietato portare all’interno della zona saune alimenti e bevande in contenitori di vetro. Se vi fosse un uso eccessivo di bevande alcooliche da parte di un socio,
ulteriori somministrazioni saranno a discrezione dell’operatore di turno.

*****

Non si accettano pagamenti tramite POS o Carta di credito per importi inferiori a 5 euro

*****

E’ severamente vietato fumare in qualsiasi zona del circolo, i fumatori possono usare l’apposita saletta o la zona esterna del circolo. In caso di violazione dell’art. 7 della legge 584 /75 e successive modifiche i trasgressori saranno soggetti a sanzioni fino a Euro 275,00 previsti dalla legge.

*****

L’accesso alla zona saune e camerini è permesso solamente con le ciabatte consegnate in dotazione o con eventuali ciabatte personali pulite. E’ vietato camminare scalzi all’interno del Circolo.

*****

Per il rispetto della privacy, all’interno della zona saune e camerini è severamente vietato fare uso di telefoni, telecamere, macchine fotografiche e qualsiasi mezzo di ripresa.

*****

E’ obbligatorio fare una doccia prima di usufruire dei servizi di saune ed idromassaggio.

*****

Non è consentito alcun tipo di effusione ed atteggiamento oltre il limite del decoro all’interno della vasca idromassaggio e delle saune.

*****

All’interno delle saune e delle cabine relax è vietato salire sulle panche o lettini indossando le ciabatte ed è obbligatorio stendere un asciugamano prima di coricarsi.
E’ vietato stendere asciugamani o teli sopra le caldaie nelle saune.

*****

I Soci sono obbligati a mantenere tutte le zone del Circolo pulite ed in ordine, specialmente le cabine relax, nel rispetto di se stessi e per tutti gli altri Soci. Chiunque verrà sorpreso a danneggiare o manomettere le strutture del Circolo sarà allontanato con le dovute conseguenze.

*****

I Soci che usufruiscono dei camerini con chiave personale sono tenuti a riconsegnare il telecomando del televisore all’uscita, la mancata riconsegna o danneggiamento dello stesso comporta l’addebito di € 20 per la sostituzione con uno nuovo.

*****

Il Circolo Metrò Padova dice NO ALLA PROSTITUZIONE E NO ALLA DROGA pertanto si riserva la facoltà allontanare e segnalare alle autorità competenti tutti coloro che esercitano o favoriscano tali atteggiamenti. Si richiede la collaborazione da parte di tutti i Soci segnalando all’operatore in turno eventuali situazioni anomale.

*****

Per la sicurezza di tutti i Soci, all’interno ed all’esterno del Circolo vi sono in funzione telecamere a circuito chiuso (autorizzazione del 29/06/2010 affissa all’ingresso), pertanto s’informa che in caso di infrazioni al cod. civile o penale le riprese registrate possono essere visionate dalle autorità competenti.